'Ritratto di Adele Bloch-Bauer' di Gustav Klimt

Gustav Klimt | N. immagine 08697 | Lista dei desideri
(95)
Passo 1:

Scegli il materiale

Carta
mat_fotokarton.jpg
HP Everyday Semiglossy 235g,
Hahnemmühle Torchon 285g,
Hahnemühle William Turner 190g,
Photo Rag Perl Hahnemühle 320g,
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Quadri su tela
mat_canvas_cotton
Canvas UV matt 310g,
Canvas Rustic Texture 395g
Canvas Bright White 340g
Canvas Venezia Satin 350g
Dibond
mat_aludibond
PVC/Forex 5mm,
Alu-Dibond 3mm,
Alu-Dibond Butlerfinish,
Vetro acrilico
mat_acrylglass
Vetro acrilico 4mm
Vetro acrilico 6mm
Gallery Print
Dipinti a olio
mat_oelbild2
Dipinti a olio fatti a mano
Passo 2:

Scegli la dimensione

Altezza
Larghezza
Formato dell'immagine min. 30 cm - max. 100 cm
Opzionale:

Scegli cornice








































































































































€ 0
IVA inclusa spedizione esclusa
Opera: Ritratto di Adele Bloch-Bauer
Artista: Gustav Klimt
Dimensioni:
Opzione di riproduzione: -
Cornice scelta: -
Prezzo unitario: -
Prezzo cornice: -
Prezzo totale: -
IVA inclusa spedizione esclusa
Gustav Klimt - Ritratto di Adele Bloch-Bauer
    
   
    
PreviewPreviewPreviewPreview

Informazioni sul dipinto 'Ritratto di Adele Bloch-Bauer' di Gustav Klimt

Il dipinto "Ritratto di Adele Bloch-Bauer" è stato dipinto da Gustav Klimt nel 1907 ed è una delle sue opere più famose. Commissionato da Ferdinand Bloch-Bauer, il dipinto è rimasto in possesso della sua famiglia per lungo tempo. L'opera ritrae Adele Bloch-Bauer, una donna ebrea facoltosa di Vienna, in una posa elegante contro uno sfondo dorato elaborato. Klimt ha utilizzato una combinazione di pittura ad olio e foglia d'oro per questo ritratto al fine di accentuare la luminosità e l'aspetto lussuoso del dipinto. Il dipinto ha una storia turbolenta: è stato confiscato dai nazisti durante la Seconda guerra mondiale e successivamente conservato come parte di una collezione d'arte saccheggiata in un museo austriaco. Dopo anni di battaglie legali, il dipinto è stato infine restituito agli eredi di Adele Bloch-Bauer ed è stato venduto per 135 milioni di dollari nel 2006, rappresentando il prezzo più alto mai pagato per un dipinto all'epoca. Il "Ritratto di Adele Bloch-Bauer" è una parte importante del movimento della Secessione viennese ed è considerato un capolavoro di Gustav Klimt. È anche un simbolo della lotta per recuperare opere d'arte rubate durante la Seconda guerra mondiale e sottolinea l'importanza dell'arte nel contesto della guerra e del conflitto.
arrow