'Lo stagno delle ninfee con il ponte giapponese' di Claude Monet

Claude Monet | N. immagine 04243 | Lista dei desideri
(96)
Passo 1:

Scegli il materiale

Carta
mat_fotokarton.jpg
HP Everyday Semiglossy 235g,
Hahnemmühle Torchon 285g,
Hahnemühle William Turner 190g,
Photo Rag Perl Hahnemühle 320g,
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Carta
Quadri su tela
Dibond
Vetro acrilico
Dipinti a olio
Quadri su tela
mat_canvas_cotton
Canvas UV matt 310g,
Canvas Rustic Texture 395g
Canvas Bright White 340g
Canvas Venezia Satin 350g
Dibond
mat_aludibond
PVC/Forex 5mm,
Alu-Dibond 3mm,
Alu-Dibond Butlerfinish,
Vetro acrilico
mat_acrylglass
Vetro acrilico 4mm
Vetro acrilico 6mm
Gallery Print
Dipinti a olio
mat_oelbild2
Dipinti a olio fatti a mano
Passo 2:

Scegli la dimensione

Altezza
Larghezza
Formato dell'immagine min. 30 cm - max. 100 cm
Opzionale:

Scegli cornice








































































































































€ 0
IVA inclusa spedizione esclusa
Opera: Lo stagno delle ninfee con il ponte giapponese
Artista: Claude Monet
Dimensioni:
Opzione di riproduzione: -
Cornice scelta: -
Prezzo unitario: -
Prezzo cornice: -
Prezzo totale: -
IVA inclusa spedizione esclusa
Claude Monet - Lo stagno delle ninfee con il ponte giapponese
    
   
    
PreviewPreviewPreviewPreview

Informazioni sul dipinto 'Lo stagno delle ninfee con il ponte giapponese' di Claude Monet

"Lo stagno delle ninfee con il ponte giapponese" è un celebre dipinto realizzato dall'artista impressionista francese Claude Monet. Fa parte di una serie di dipinti che raffigurano il giardino d'acqua di Monet a Giverny, in Francia, dove l'artista viveva. Monet iniziò a lavorare alla serie delle ninfee intorno al 1899 e continuò fino alla sua morte nel 1926. Questi dipinti rappresentano il suo interesse per gli effetti di luce e colore sulla superficie dell'acqua e la riflessione della vegetazione circostante. "Lo stagno delle ninfee con il ponte giapponese" di Claude Monet è uno dei dipinti più noti di questa serie. Raffigura un tranquillo stagno coperto di ninfee e altre piante acquatiche, con un ponte giapponese che attraversa l'acqua. Il ponte rosso contrasta con il verde delle piante e crea un punto focale nel dipinto. Claude Monet era affascinato dalla cultura giapponese e aveva costruito un ponte giapponese nel suo giardino a Giverny. Questo ponte, insieme allo stagno delle ninfee, divennero soggetti ricorrenti nelle sue opere. Il dipinto "Lo stagno delle ninfee con il ponte giapponese" è caratterizzato dalla tecnica distintiva di Monet, in cui le pennellate rapide e sciolte catturano l'effetto fugace della luce e delle forme sulla superficie dell'acqua. I colori sono brillanti e vibranti, e l'uso delle tonalità di verde e blu crea una sensazione di serenità e tranquillità. Il dipinto "Lo stagno delle ninfee con il ponte giapponese", insieme agli altri della serie delle ninfee, rappresenta uno dei contributi più significativi di Monet all'arte impressionista. La sua interpretazione dell'effetto della luce e del colore sulla natura ha influenzato molti artisti successivi e ha contribuito a definire il movimento dell'impressionismo.
arrow